Un testa-coda che potrebbe essere decisivo per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini nella corsa alla qualificazione agli ottavi di finale di Champions League o, più probabilmente, ai sedicesimi di Europa League. La Dea ha iniziato malissimo il girone perdendo 4-0 a Zagabria contro la Dinamo e complicando da subito il cammino europeo. Nella seconda giornata contro lo Shakhtar si è vista un’altra Atalanta, molto più convinta e presente nell’arco dei novanta minuti.

 

Nonostante la prestazione di qualità, la Dea ha perso la sfida per il gol nel recupero di Solomon che ha reso quasi impossibile il passaggio del turno della banda Gasp. Quasi, perché l’Atalanta ha dimostrato di poter fare qualsiasi tipo di impresa e per ottenere il pass per gli ottavi serve un grande risultato contro il City. Per non dipendere esclusivamente dalle due gare tra Shakhtar e Dinamo, l’Atalanta dovrebbe vincere almeno una delle due sfide contro la squadra di Pep Guardiola.

Segui lo storico cammino dei bergamaschi in Champions anche con le scommesse live!

A cominciare già dalla gara di martedì sera a Manchester, nell’Etihad Stadium dove i Citizens hanno già ottenuto una pesante sconfitta. Il 2-0 interno subito contro il Wolverhampton ha infatti scavato un grosso solco tra il City e il Liverpool di Jurgen Klopp in Premier League. Le due squadre hanno iniziato la stagione in maniera opposta, perché se il City è a meno sei in campionato, è stato perfetto nelle prime due giornate di Champions.

Per le scommesse Champions League, il City è il favorito numero uno @4.20 per la vittoria nella finale che dovrebbe disputarsi ad Istanbul!

L'obiettivo del City - Cinque gol fatti, zero subiti, sei punti e la possibilità di ipotecare già il passaggio del turno alla terza giornata battendo l’Atalanta. Il City dopo due titoli in Premier deve inevitabilmente fare il salto di qualità in Champions League, lì dove con Guardiola alla guida non ha mai superato i quarti di finale. L’arrivo di Pep a Manchester ha come obiettivo mai nascosto, proprio la coppa dalle grandi orecchie, quello che manca al City dopo dieci anni di grandi successi in Inghilterra.

Alla squadra che ha riscritto i record in Premier League in estate Guardiola ha voluto aggiungere la solidità di Rodri in mediana e la qualità di Cancelo sulla fascia destra. Nonostante un roster straordinario, il City sta vivendo alcune difficoltà dovute, soprattutto, agli infortuni che hanno colpito la difesa. Il ko di Laporte, che dovrebbe rimanere ai box almeno altri quattro mesi, ha lasciato un grosso buco al centro della linea difensiva.

Il City ha infatti perso malamente contro Norwich e Wolverhampton, non due corazzate inglesi, evidenziando proprio dei limiti in difesa difficili da risolvere; nella vittoria di sabato scorso al Selhurst Park, non c'erano difensori puri nello Starting XI deciso dal tecnico catalano.

Ed è proprio questo che l’Atalanta dovrà sfruttare, anche se all’Etihad non potrà contare su Duvan Zapata. Il centravanti colombiano, autore dell’unico gol europeo della Dea e di altre sei reti in campionato, è tornato dalla nazionale con un problema muscolare che potrebbe tenerlo ai box fino al match di ritorno a San Siro. L’amichevole contro il Cile potrebbe costare carissimo all’Atalanta, che con Zapata avrebbe avuto un riferimento fondamentale al centro dell’attacco.

Nonostante questo, la difesa del City ha dimostrato di soffrire molto la velocità e le ripartenze degli avversari: pane quotidiano, quindi, per Luis Muriel! Con le giocate di Ilicic e Gomez sulla trequarti, il colombiano potrà attaccare la profondità e creare pericoli per la porta di Ederson.

Una difesa ancora da registrare - Di contro, l’enorme qualità offensiva del City può far male alla difesa della Dea che ha concesso molto in queste prime partite stagionali, specialmente in trasferta, come testimoniano i secondi 45 minuti dell'Olimpico.

Sono oltre due le reti di media concesse dall’Atalanta lontano da casa, con il pesantissimo 4-0 di Zagabria che ha cambiato le prospettive della Dea nel girone C di Champions League.

I quotisti di 888sport.it non credono per le scommesse sportive nell’impresa dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini, con un successo dei bergamaschi che paga addirittura 13 volte la posta.

La scommessa consigliata - Il terzo successo del Manchester City in altrettante gare di Champions è quotato @1.19, mentre per chi ama il rischio c’è una quotazione potenzialmente molto interessante tra gli “eventi della partita”. Considerando le difficoltà difensiva del City, che anche con la Dinamo Zagabria aveva iniziato al rilento la gara, si potrebbe optare per la scommessa calcio “Squadra di casa vince dopo essere passata in svantaggio”, con una quota a vincere di 7.00. 

*La foto di apertura dell'articolo è Rui Vieira (AP Photo).

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Dove vedere la Champions | dove guardare la Champions | come vedere la Champions

Champions in TV

Robert Lewandowski record gol | Lewa scarpa d'oro 2021 | Lewandowski gol Champions

Parte da 1-0

Finale Champions | Finale Champions League | Finale Champions 2021

I record delle finali

Messi Inter | Messi Juve | Messi Milan

Messi e le italiane

ronaldo7 | ronaldo 7

Salvate l'originale CR7