Il momento della verità per la Juventus di Allegri è arrivato: dopo il match point sprecato per chiudere il campionato con sei turni d’anticipo contro la Spal, i bianconeri ospitano martedì sera all’Allianz Stadium l’Ajax per il ritorno dei quarti di finale di Champions League.

La prestigiosa competizione continentale rappresenta il vero obiettivo stagionale della Juventus che, dopo le due finali perse nelle ultime quattro edizioni, vuole riportarla finalmente nella sua bacheca, dopo l’ultimo successo che risale al 1996, quando la squadra guidata da Marcello Lippi in panchina sconfisse ai calci di rigore proprio l’Ajax di Louis van Gaal.


La sconfitta indolore di Ferrara non ha lasciato strascichi nell’ambiente bianconero, concentrato sull’appuntamento di martedì, che vale una stagione; Massimiliano Allegri, però, per plasmare la sua Juventus, dovrà fare i conti con l’infermeria, da cui filtrano alcune notizie positive e altre meno.

Per le scommesse sportive, il palinsesto di 888sport.it, propone anche la possibilità di scommettere su quale delle due squadre passerà il turno e accederà alle semifinali: visto il risultato dell’andata e il fattore campo, la Juventus è favorita @1.35, mentre i lancieri dell’Ajax sono quotati @3.25.

Infermeria bianconera - Difficilmente sarà della partita Giorgio Chiellini, ancora alle prese con l'infortunio al polpaccio; saranno da valutare anche le condizioni di Douglas Costa e Khedira, con il brasiliano che sembra più orientato verso il recupero per la sfida contro l’Ajax. Costa si era infortunato al termine della partita d’andata contro i lancieri, in cui era subentrato dalla panchina ed era andato anche vicino al gol, colpendo il palo.

Torna a disposizione Emre Can, che non aveva giocato all’andata a causa dell’infortunio alla caviglia rimediato in campionato contro il Milan.

Oltre al centrocampista tedesco, sono pienamente arruolabili anche Rugani, Bentancur e Matuidi, che sta sfoderando prestazioni sempre più importanti nell’ultimo periodo. Sicuri assenti, invece, Mattia Perin e Martin Caceres.

de Jong ci sarà - Per quanto riguarda l’Ajax, Nicolas Tagliafico ha confermato, indirettamente, che Frankie de Jong sarà della partita. Nonostante il problema al bicipite femorale accusato contro l’Excelsior, infatti, il centrocapista olandese è stato convocato e dovrebbe essere regolarmente in campo per la gara di ritorno.

Così Tagliafico si è espresso sul recupero del compagno: "Non so dire quali siano le sue condizioni al momento ma credo che non sia nulla di serio. È uscito solo a titolo precauzionale. Ha pensato alla prossima partita".

Il difensore argentino, nonostante sia squalificato, è stato aggregato alla squadra ed è partito per Torino; il suo sostituto in campo sarà, molto probabilmente, il marocchino Mazraoui. La presenza di Tagliafico nella trasferta sta a dimostrare, una volta in più, come la vera forza dell’Ajax sia la coesione di un gruppo che è la vera arma segreta della squadra: è il metodo Cruyff, l’eredità che lo storico numero 14 ha lasciato ai lancieri.

L'intervista - Abbiamo parlato della sfida di martedì sera con Domenico Marocchino, ex ala bianconera classe 1961, giocatore talentuoso ed estroso che con la Juventus di Trapattoni ha vinto due scudetti e una Coppa Italia a cavallo tra il 1980 e il 1983 e nel 1981 ha anche disputato una partita con la Nazionale italiana, guidata all’epoca da Enzo Bearzot.

Marocchino, oggi apprezzato opinionista televisivo, ha manifestato un moderato ottimismo rispetto alla partita: “La gara contro l’Ajax, se devo usare un aggettivo per descriverla, è pericolosa - ci ha detto in esclusiva per 888sport.it -. La squadra di ten Hag ha dimostrato grande personalità: non è, infatti, un’impresa alla portata di tutti andare a Madrid e imporsi 4-1 contro la squadra che ha vinto le ultime tre edizioni della Champions League”.

Per quanto riguarda le assenze in casa Juventus, ce n’è una in particolare che preoccupa Marocchino: “L’assenza di Chiellini peserà molto, nonostante Rugani abbia giocato bene quando è stato chiamato in causa personalità. Chiellini è un giocatore, infatti, che non si fa sentire solamente in fase difensiva, ma è anche uno abile nell’impostare con i piedi e nel far ripartire l’azione”.

Per quanto riguarda, infine, il suo pronostico, l’opinionista si mostra fiducioso, ma invitando la Juventus ancora una volta alla cautela: “Se dovessi dire chi vedo come favorita, dico che siamo 55 a 45 per i bianconeri, visto anche il risultato di 1-1 che consentirebbe alla squadra di Allegri di passare alle semifinali anche con uno 0-0 casalingo; il campo, però, è sempre pronto a smentire i pronostici. Ribadisco che l’Ajax è un’avversaria da prendere con le molle per i bianconeri che avranno, però, il vantaggio del pubblico di casa a sostenerli”.

Le quote di Juventus-Ajax su 888sport.it - Nei novanta minuti regolamentari, la vittoria della Juventus è quotata @1.68; l’eventualità, invece, che l’Ajax sia in grado di ripetere l’impresa di Madrid, trionfando anche a Torino, si può giocare @5.40; il pareggio è in lavagna @3.90.

Per le scommesse e quote Champions League, il risultato finale 1-1, unico risultato che porterebbe la doppia sfida almeno ai tempi supplementari, si può giocare @7.00: attenzione, perché è l’esito più probabile, stando alle quote di 888sport.it. Per chi ama le scommesse sul numero dei Gol, riportiamo che la quota del Gol @1.78 è inferiore a quella del No Gol @2.02, mentre l’Over 2.5 @1.81 è più probabile dell’Under 2.5 @2.02.

Segui la serata di Champions anche con le scommesse live di 888sport!

 
Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.

Articoli Correlati
Formazione PSG | Rosa PSG | calciatori Paris

La rosa del Paris

Stipendi PSG | Stipendi giocatori PSG | Stipendi Paris

Messi il più pagato

Laurent Blanc | Blanc allenatore | Blanc calciatore

Libero di attaccare

Ethan Mbappé | Ethan Mbappe | Fratello Mbappé

Ethan Mbappé

Dove vedere la Champions | dove guardare la Champions | come vedere la Champions

Champions in TV