Genoa-Milan (lunedì ore 15.00)

Avrebbe potuto essere la sfida tra Piatek e Higuain, ma, da una parte il giudice sportivo (con la squalifica del polacco), dall’altra il calciomercato (che priverà presto i rossoneri del Pipita) hanno stravolto il copione di un Genoa-Milan che si disputerà, stranamente, alle 15.00 di lunedì a Marassi.

Oltretutto, il centravanti genoano è vicino a vestire la maglia del Milan, proprio per rimpiazzare Higuain, destinato a raggiungere Sarri a Londra, sponda Chelsea.

Prandelli ha in mente due soluzioni possibili per rimpiazzare il polacco nell’attacco del Genoa: Favilli potrebbe far coppia con Kouamé, in leggero vantaggio su Pandev. A centrocampo, spazio a Rolon, complice le indisponibilità di Hiljemark e Sandro. 

Per quanto riguarda il Milan, favorito @2.28 nella lavagna 888, il rientrante Suso completerà il tridente offensivo con Cutrone e Calhanoglu. Senza lo squalificato Romagnoli, la coppia di centrali difensivi sarà formata da Musacchio e Zapata. Fermati per un turno anche Calabria e Kessié, potrebbero avere spazio Abate in difesa e Paquetà a centrocampo.

Probabili formazioni
Genoa (4-4-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Romulo, Veloso, Rolon, Lazovic; Kouamé, Favilli Allenatore: Prandelli.
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, C. Zapata, Rodriguez; Bakayoko, J. Mauri, Paquetà; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Riccio (Gattuso squalificato).
 

Scommessa consigliata: Genoa-AC Milan 1X @1.64

Juventus-Chievo Verona (lunedì ore 20.30)

La Juventus ospita il Chievo Verona nel più classico dei testa-coda per l’ultima sfida della ventesima giornata del campionato di Serie A.

I bianconeri, privi di Mandzukic, puntano forte sulla straordinaria vena realizzativa di Cristiano Ronaldo che, da solo, ha messo a segno più gol dell’intera squadra clivense fino a questo momento.
Per i bianconeri di Allegri, da valutare le condizioni di Bentancur dopo la contusione alla coscia rimediata in Supercoppa contro il Milan. Emre Can prenderà il posto di Miralem Pjanic in cabina di regia. Cancelo è di nuovo nella lista dei convocati, ma a presidiare la corsia destra ci sarà De Sciglio. Turnover al centro della difesa con Rugani che farà rifiatare Chiellini, mentre Perin prenderà posto tra i pali.
Nel Chievo, fuori Barba, recuperato invece il polacco Jaroszynski per la trasferta di Torino dove potrebbe trovare posto in difesa Tomovic. Di Carlo, potrebbe preferire Meggiorini in attacco alla concorrenza di Stepinski e Djordjevic, per affiancare Pellissier.

Probabili formazioni
Juventus (4-3-3): Perin, De Sciglio, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Emre Can, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri.
Chievo Verona (3-5-2): Sorrentino; Bani, Rossettini, Barba; Depaoli, Hetemaj, Rodovanovic, Giaccherini, Jaroszynski; Pellissier, Stepinski. Allenatore: Di Carlo.

Scommessa consigliata: Juventus-Chievo Verona Primo tempo/Finale Juventus/Juventus @1.41
 

Sull'autore
Di
Emanuele Giulianelli

Scrittore e giornalista freelance, collabora regolarmente con il Corriere della Sera, con La Gazzetta dello Sport, con Extra Time, Rivista Undici, Guerin Sportivo e con varie testate internazionali come Four Four Two, Panenka e Tribal Football. Scrive per B-Magazine, la rivista ufficiale della Lega Serie B.