Torna in America il Milan dodici mesi dopo la positiva tournée negli States che ha visto protagonista la squadra allora allenata da Rino Gattuso. A un anno di distanza è cambiato quasi tutto in casa rossonera, dal tecnico alla direzione sportiva. Via Gattuso e Leonardo, dentro Maldini come direttore dell’area tecnica e come prima decisione la nomina di Marco Giampaolo come nuovo allenatore del Milan.

 

Dopo i tanti problemi degli ultimi anni, in questa stagione i rossoneri hanno bisogno di trovare stabilità e si sono affidati all’ex tecnico della Sampdoria. Lo scorso anno non è arrivata la qualificazione alla Champions League e il Milan si è accordato con la UEFA per l’esclusione dalla prossima Europa League. Con Giampaolo la società rossonera vuole riconquistare l’Europa che conta e si parte dalle amichevoli in America: per le scommesse calcio, lo scudetto rossonero si gioca @26!

Nella passata edizione della International Champions Cup il Milan ha ottenuto una vittoria contro il Barcellona, una sconfitta contro il Tottenham e un ko ai calci di rigore contro il Manchester United. Dopo aver giocato lo scorso anno nella costa ovest degli States, quest’estate il Milan sarà impegnato in due amichevoli a est. Si giocherà a Kansas City contro il Bayern Monaco e contro il Benfica a Foxborough, prima della terza sfida che si giocherà a Cardiff contro il Manchester United.

 

Oltre al semplice risultato, il vero obiettivo di Marco Giampaolo è misurare il livello della sua rosa con tre squadre di rango europeo. Va osservato e valutato il nuovo sistema di gioco e la nuova identità che il tecnico ex Samp sta provando a dare ai rossoneri. Soprattutto Marco Giampaolo vuole valutare tutti i suoi elementi a disposizione, in attesa del rientro di Paquetà e Kessié che non parteciperanno alla tournée americana. Il tecnico è stato chiaro, prima di far intervenire la società sul mercato vuole osservare i giocatori che già fanno parte del Milan.

Osservati speciali a centrocampo e soprattutto in attacco, dove si cerca la spalla ideale per Piatek. Sotto la lente di ingrandimento ci sono André Silva e Patrick Cutrone, entrambi considerati non incedibili dalla società. Giampaolo, che giocherà con le due punte come nelle esperienze di Empoli e Genova, cerca la soluzione migliore per affiancare il polacco. Sia il portoghese che il prodotto del settore giovanile rossonero sono abituati a giocare come centravanti e difficilmente si possono adattare al ruolo di seconda punta.

Per questo non si esclude la possibilità di cedere entrambi per provare a prendere un grande attaccante, ma prima Giampaolo li vuole vedere all’opera e li valuterà nelle due amichevoli americane con Bayern Monaco e Benfica, entrambe quotate nelle scommesse sportive.

Stesso destino anche per Biglia, Calhanoglu e Suso. Lo spagnolo è stato provato da trequartista nella prima uscita con il Novara, ma in quel ruolo si muoverà Paquetà e per questo l’ex Liverpool non è considerato incedibile. Il turco ex Bayer Leverkusen, invece, è impiegato come mezz'ala destra, in quella posizione il Milan è carente e Giampaolo sta cercando di capire se Calhanoglu può diventare una risorsa in quella zona di campo.

Lucas Biglia potrebbe rilanciarsi dopo un anno molto difficile, Giampaolo lo osserverà con attenzione in America e poi si deciderà il futuro dell’argentino. Nella lista dei ventisette convocati dal tecnico rossonero sono inseriti anche sei elementi della Primavera tra cui anche Daniel Maldini, figlio del direttore tecnico, Paolo. il primo appuntamento è per la notte tra martedì 23 luglio e mercoledì 24 alle 3 di notte all’Arrowhead Stadium di Kansas City contro il Bayern Monaco: segui l'esordio statunitense dei rossoneri anche con le scommesse live di 888sport! 

La seconda amichevole si giocherà domenica 28 luglio al Gillette Stadium di Foxborough alle ore 21 contro il Benfica. I rossoneri chiuderanno la loro International Champions Cup in Europa, giocando al Millennium Stadium di Cardiff il 3 agosto alle ore 18.30 contro il Manchester United. 


Di seguito l’elenco completo dei convocati da Marco Giampaolo per la tournée americana, gli orari e gli appuntamenti per le tre sfide del Milan nella International Champions Cup: 

PORTIERI: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Plizzari, Reina.
DIFENSORI: Calabria, Conti, Gabbia, Hernández, Musacchio, Rodríguez, Romagnoli, Strinić.
CENTROCAMPISTI: Biglia, Bonaventura, Brescianini, Çalhanoğlu, Krunić, Mionić.
ATTACCANTI: André Silva, Borini, Capanni, Capone, Castillejo, Cutrone, Maldini, Suso, Piątek.

Milan-Bayern Monaco, Kansas City – 24 luglio ore 03.00
Milan-Benfica, Foxborough – 28 luglio ore 21.00
Milan-Manchester United, Cardiff – 3 agosto 2019 ore 18.30
 

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Storia del calcio | la storia del football | dove nasce il calcio

La storia del calcio

giocatori olandesi | calciatori olandesi | talenti olandesi

I talenti olandesi

giocatori brasiliani | calciatori brasiliani | talenti brasiliani

I giovani brasiliani

Pallone d'Oro 2010 | il pallone d'oro più contestato | il Pallone d’Oro FIFA

Il premio del 2010

albo d'oro pallone d'oro | pallone d'oro albo | albo pallone d'oro

Ronaldo il più giovane