È iniziata come non ci si poteva aspettare la nuova Premier League, con un nuovo padrone che prova già a dettare legge. Il Liverpool di Jurgen Klopp è partito con otto vittorie in altrettante giornate, guadagnando già un importante vantaggio rispetto al Manchester City campione in carica. 

La corsa al titolo sembra ormai chiusa al duo Liverpool-City: i Reds di Jurgen Klopp hanno scavato un solco importante con 8 punti di vantaggio e il ritorno al successo in campionato a trent’anni dall’ultimo trionfo adesso paga 1.65. Il three-peat dei Citizens di Pep Guardiola invece paga 2.20: quote praticamente ribaltate dopo due mesi dall'inizio della stagione. 

I testa a testa stagionali - Alle spalle delle due squadre che hanno dominato la scorsa Premier ci sono tanti duelli molto interessanti che vengono presi in esame anche dalle quote di 888sport.it. Il primo confronto riguarda le due big londinesi Arsenal e Chelsea, due squadre giovani che vanno a caccia di un posto in Champions League.

I Gunners vogliono rientrare nelle top four dopo una prima annata comunque positiva sotto la gestione Emery. Con l’allenatore spagnolo l’Arsenal è arrivato in finale di Europa League, perdendo proprio contro il Chelsea, in quel momento allenato da Maurizio Sarri. Con l’addio del tecnico italiano, i Blues hanno deciso di varare la linea giovani, puntando su Frank Lampard in panchina e sul talento di Abraham e Mount in attacco.

Dopo una partenza molto complicata, il Chelsea è riuscito a ottenere tre vittorie nelle ultime quattro giornate, perdendo solamente in casa contro il Liverpool capolista. La squadra di Lampard attualmente è a una sola lunghezza di distanza dall’Arsenal, e le quote per le scommesse Premier League sul testa a testa sono in perfetto equilibrio (1.85 per entrambe).

Nonostante la buona partenza dei giovani Blues, ad oggi l’Arsenal sembra più solido e più competitivo e la squadra di Unai Emery potrebbe avere la meglio a fine stagione.

West Ham vs Wolverhampton - L’altro “matchup” particolarmente equilibrato è quello tra il West Ham e il Wolverhampton, due squadre che potrebbero sorprendere e puntare a un posto diretto in Europa League.

I Wolves hanno chiuso la scorsa stagione al settimo posto, conquistando, così, i preliminari europei. Dopo aver eliminato il Torino di Walter Mazzarri, la stagione in Premier è partita con quattro pareggi e due sconfitte nelle prime sei giornate; negli ultimi due turni, la squadra di Nuno Espirito Santo ha trovato due vittorie cruciali per tornare a metà classifica, compreso il sorprendente successo per 2-0 all’Etihad contro il Manchester City.

Vittorie che hanno portato il Wolverhampton a soli due punti di distacco dal West Ham, squadra che sta giocando un ottimo calcio, nonostante l’ultima sconfitta casalinga contro il Crystal Palace. Gli Hammers occupano la settima posizione a pari punti con il Burnley, ma nonostante il vantaggio in classifica di due punti per i quotisti di 888sport.it sono ancota sfavoriti nel testa a testa con il Wolverhampton per le scommesse calcio.

Il dispendioso impegno in Europa League dei Wolves può suggerire la scommessa in favore degli Hammers (@2.00), mentre chi vede la squadra di Nuno Espirito Santo favorita può giocarla @1.72.

The Clarets sugli scudi - Doveva essere un confronto diretto per la salvezza quello tra Burnley e Aston Villa, ma la squadra di Sean Dyche ha iniziato alla grande questa stagione. Dodici punti in classifica e settimo posto che fanno pendere in questo momento la bilancia a favore del Burnley (@1.57) nel testa a testa con il neopromosso Aston Villa, che, a quota 8 punti, ha una quota a vincere di 2.25.

Segui il ricco programma del sabato di Premier anche con le scommesse live!

Le deluse - Se il Burnley è, insieme al Crystal Palace, la sorpresa in positivo, sicuramente il Tottenham e il Manchester United sono le due principali delusioni delle prime otto giornate in Premier. Gli Spurs dopo la finale di Champions dello scorso anno stanno vivendo un momento molto difficile, soprattutto in trasferta dove ha ottenuto solamente due punti in quattro giornate.

La squadra di Pochettino è già a 13 lunghezze di distanza dal Liverpool capolista e di fatto è completamente tagliata fuori dalla lotta al titolo. Nonostante queste clamorose difficoltà e la serata da incubo con il Bayern, lo United è riuscito a fare ancora peggio. I Red Devils di Solskjaer sono a soli due punti dalla zona retrocessione, due vittorie e tre pareggi nelle prime otto giornate e un successo che manca da oltre un mese.

Nel confronto diretto con gli Spurs per le scommesse sportive, lo United parte nettamente sfavorito (@2.75) ma se qualcuno crede in una forte inversione di tendenza, magari dovuta a un possibile cambio in panchina, la quota può essere molto interessante. 

*La foto di apertura dell'articolo è di Rui Vieira (AP Photo).

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Stipendi allenatori Premier League | Stipendi allenatori Premier League 2022

Gli stipendi dei manager

Acquisti Newcastle | Calciomercato Newcastle | Newcastle mercato 2022 ultime notizie

Gli acquisti dei Magpies

Stipendi Premier League | Stipendi Premier League 2022 | i più ricchi in Premier

CR7 il più pagato

Acquisti Tottenham - Calciomercato Tottenham - Tottenham mercato 2022 ultime notizie

Il mercato degli Spurs

Stipendi Tottenham | Stipendi Spurs | Ingaggi Tottenham

Gli ingaggi degli Spurs