Terminate le qualificazioni ad Euro2020, l’attenzione delle grandi squadre europee è diretta al sorteggio di venerdì. Un sorteggio accompagnato da enormi polemiche, come successo in Belgio e Olanda, con le due nazionali che già sono a conoscenza delle loro avversarie nel girone dell’Europeo.

 

Il bonus di benvenuto di 100 euro di 888sport!

Colpa della formula itinerante di questa manifestazione, che comunque vedrà protagoniste tutte le grandi del calcio europeo. A cominciare dall’Italia di Roberto Mancini, capace di cancellare l’enorme delusione per la mancata qualificazione al Mondiale con un percorso perfetto. Dieci vittorie in altrettante partite di qualificazione culminate con il roboante 9-1 di Palermo contro l’Armenia.

Segui le gare degli Azzurri anche con le scommesse live di 888sport!

Tanti i protagonisti azzurri, dal centrocampo di qualità composto da Jorginho, Barella e Verratti, quasi sempre schierato titolare dal Mancio in queste qualificazioni, fino agli attaccanti. L’eterno ballottaggio tra Immobile e Belotti fino a un anno fa era dovuto all’astinenza da gol dei due centravanti azzurri. L’alternanza tra i due è rimasta, a cambiare sono state le reti messe a segno sia dal Gallo che da Ciro.

Cinque le reti del numero 9 del Toro, mentre il centravanti della Lazio ha messo a segno tre gol tra la trasferta in Finlandia a settembre e l’ultimo match con l’Armenia. Mancini è stato chiaro, gli azzurri vanno all’Europeo con l’obiettivo di vincere la manifestazione, anche se a due anni dalla disfatta contro la Svezia è difficile pensare di poter arrivare fino in fondo.

Per le scommesse calcio, Azzurri settimi favoriti @12!

Il girone - Giocheremo le tre partite a Roma ed in casa dovremo costruire quella solidità di squadra indispensabile nella fase ad eliminazione diretta. Nel Gruppo A non ci sarà un'altra "nazionale sede", quindi nel raggruppamento dell'Italia non finiranno Olanda, Russia e Danimarca. Avversaria più ostica in seconda fascia è la Francia; da evitare in terza il Portogallo ed in quarta il Galles di Bale e Ramsey. 

L'Olanda - gli Orange erano reduci da due mancate qualificazione agli Europei del 2016 e ai Mondiali del 2018 in Russia. L'Olanda ha finalmente amalgamato due generazioni di talenti, oltre che la definitiva consacrazione dei giocatori più esperti. Dall’esplosione di van Dijk, addirittura candidato al Pallone d’Oro, al salto di qualità di giocatori come Depay e Wijnaldum.

In più si sono aggiunte le nuove leve, guidate dal duo ex Ajax de Ligt-de Jong, oltre ad altri talenti come Dumfries, Bergwijn e il nuovo astro nascente Donyell Malen, centravanti del PSV esploso in questo inizio di stagione.

Solo una sconfitta contro la Germania a marzo in casa e un pareggio in Irlanda del Nord, per il resto una serie di successi per la squadra di Koeman che era anche arrivata alle finale della Nations League la scorsa estate.

Solo vittorie per il Belgio - Percorso perfetto invece per il Belgio di Roberto Martinez, agevolato anche da un girone tutt’altro che impossibile come capitato anche all’Italia. Reduci dalla medaglia di bronzo all’Europeo del 2018, i Diavoli Rossi sono tra le possibili favorite per Euro2020 e le loro fortune sono legate ovviamente al rendimento dei suoi grandi talenti.

Titubante l’inizio di stagione di Hazard al Real Madrid, decisamente migliori le notizie che arrivano da Manchester con un De Bruyne che è pienamente recuperato dopo gli infortuni che lo hanno torturato l’anno scorso.

Anche Romelu Lukaku sembra rinato sotto l’effetto Conte ed è pronto a fare la differenza all’Europeo, dopo le prestazioni troppo discontinue in Francia e Russia. Proprio nel 2018, il Belgio nella finale per il terzo-quarto posto del Mondiale ha battuto l’Inghilterra di Gareth Southgate che, guidata dal capocannoniere delle qualificazioni Harry Kane, ha dominato il girone A perdendo solamente in Repubblica Ceca.

La nazionale dei Tre Leoni è pronta a vincere nuovamente in casa, 54 anni dopo il Mondiale del ’66 visto che le semifinali e la finale di questo Europeo itinerante si giocheranno a Wembley: per le scommesse sportive Inghilterra e Francia favorite @5 per la vittoria finale!

In difficoltà - Momento difficile per Germania e Spagna, due delle nazionali che hanno dominato il calcio europeo e mondiale fino al 2014. I tedeschi hanno vinto il girone, dopo però una pessima Nations League e tante polemiche, mai quante quelle che stanno accompagnando le furie rosse in questo periodo dopo il ritorno di Luis Enrique.

Difficoltà nel girone invece per la Francia campione del Mondo e il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse della Juve ha dovuto sudare fino all’ultima giornata vincendo in Lussemburgo per evitare il recupero della Serbia nel girone vinto dall’Ucraina di Shevchenko. Primo posto, seppur soffrendo più del previsto, per la Francia di Deschamps che deve ringraziare l’Islanda per il pareggio con la Turchia che le ha regalato il primato nel girone H. 
 

*La foto di apertura dell'articolo è di Kemal Softic (AP Photo).

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.