Uno dei grandi problemi che si ritrova ad affrontare chi cerca eventi sportivi in streaming su siti è l’altissimo numero di pubblicità e di pop-up. Del resto, i siti che si occupano di aggregare il maggior numero possibile di link a un dato evento non possono intervenire su chi la trasmissione la fa e se quindi chi invia dati lo fa con parecchie pubblicità per guadagnare il più possibile dalla trasmissione, c’è ben poco da fare.

Neymar e lo streaming illegale

Hahasport: streaming con meno pubblicità

I link di Hahasports

Lo sport in streaming su Haha

Haha sport  ed il tennis ATP in streaming

Neymar e lo streaming illegale

Un qualcosa a cui ormai chi si addentra nel mondo dello streaming conosce bene, considerando che persino Neymar qualche settimana fa è stato… beccato a utilizzare un sito che trasmette il campionato brasiliano! 

Molti suoi tifosi se ne sono accorti proprio perché nella story su Instagram postata dal campione del Paris Saint-Germain sullo schermo del computer spuntava il classico pop-up che spiegava a O Ney che a pochi chilometri da lui c’era una ragazza single pronta a incontrarlo…

L'esultanza di Neymar!

 

Hahasport: streaming con meno pubblicità

Ma facile ironia a parte, molti utenti trovano molto fastidioso dover chiudere in continuazione pubblicità che spesso e volentieri impediscono una visione completa dell’evento e che a volte rimandano ad altre pubblicità e aprono un numero imprecisato di schede nel browser. E considerando che spesso i servizi di streaming richiedono la rimozione dei vari ad-block, quello delle pubblicità è un problema reale.

Ecco perché Hahasport pubblicizza la sua particolarità già a partire dalla home page del suo sito: “streaming con meno pubblicità fastidiose”. Un qualcosa che certamente è musica per le orecchie di chi vuole assistere al suo evento preferito senza dover combattere continuamente con il mouse.

E la promessa è più che mantenuta, perché le pagine iniziali dei siti sono tutte molto pulite, di facile accessibilità e soprattutto senza banner che reindirizzano l’utente ovunque, tranne che su quello che stava cercando.

Lo sport in streaming su Haha

Tra le discipline che fanno capolino ci sono i grandi classici come calcio, tennis, basket e pallavolo, le discipline più amate negli USA come il football americano, il baseball o l’hockey su ghiaccio, e altri sport come la boxe o le corse motoristiche. Alcuni dei siti offrono anche Il tutto con la possibilità per chiunque provveda uno streaming di segnalarlo e inserirlo.

Certo, alcune versioni non sono poi così user-friendly e spesso spediscono l’utente direttamente a servizi di scommesse Serie A o a streaming bet-to-watch, ovvero che prevedono l’iscrizione ai siti di scommesse per avere la possibilità di accedere al contenuto richiesto.

Ma spulciando sui vari siti, c’è quasi sempre un modo di trovare un link che permetta di godersi quello che si stava cercando chiudendo giusto quei pop-up inevitabili che ogni streaming propone.

E poi, siccome in qualche modo bisogna pure differenziarsi, ogni sito della famiglia Haha cerca di declinare il servizio alla sua maniera. Quello che si distingue di più da questo punto di vista è hahasport.me, che commenta ogni sezione con frasi particolarmente ironiche. Quella del calcio, per esempio, invita l’utente a metterla tra i preferiti perché di certo è quella che visiterà di più, come di norma per le quote calcio

Un murales per Neymar in Florida!

 

Haha sport  ed il tennis ATP in streaming

Quella sul tennis invece che no, non offre materiale tecnico, bensì i migliori incontri del circuito ATP e di quello WTA. Per gli sport made in USA c’è addirittura un disclaimer molto preciso: se non ci sono match in programma le opzioni sono due, o si è arrivati troppo presto e i link non sono ancora usciti, oppure è semplicemente off-season e quindi… non si gioca, punto e basta.

Cameron Norrie a San Diego

E poi, per concludere, giustamente, c’è anche bisogno di ribadire una cosa: “Hahasport difende il copyright e non tollera l’infrazione delle norme sul suo sito. Noi siamo un aggregatore di streaming sportivi già liberamente rintracciabili”. Insomma, come sempre, in caso di problemi con la legge, la colpa non è del sito che propone i link, ma di chi mette a disposizione lo streaming. L’ennesimo sfoggio di ironia, tanto per mantenere la propria identità…

*Le immagini dell'articolo sono tutte distribuite da AP Photo. Prima pubblicazione 6 maggio 2021.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Mendes patrimonio | patrimonio Jorge Mendes | quanto guadagna Mendes

La GestiFute di Mendes

Stipendi calciatori Eccellenza | Stipendi Eccellenza 2022 | Rimborsi giocatori Eccellenza

Gli ingaggi in Eccellenza

Coppa d'Africa 2022 | Coppa d'Africa calendario | Coppa d'Africa tv

Si gioca in Camerun

Stipendi giocatori Serie D | Stipendi calciatori Serie D | Quanto guadagna un giocatore di Serie D

Gli ingaggi in D

Nuovo Totocalcio | Nuova schedina Totocalcio 2022 | Nuovo Totocalcio 2022

Il nuovo Totocalcio