Tanti assenti, ma finalmente il tennis è ripartito ed è pronto a scattare il primo Grande Slam post sospensione. Da lunedì si giocaa New York lo US Open, lì dove nella settimana precedente si è giocato il Masters 1000 di Cincinnati. Nella bolla di NY mancano molti protagonisti del tennis, a cominciare dai due fenomeni Nadal e Federer. 

La striscia continua 

Sarà dunque Djokovic a guidare la ripresa del tennis, dopo che il serbo ha vinto non senza sofferenze il torneo di Cincinnati. Nole ha dovuto combattere con dei problemi al collo e sia in semifinale che in finale ha sofferto più del previsto. Contro Bautista Agut l’ha spuntata solamente al tie-break del terzo set, mentre in finale contro Raonic ha perso malamente il primo set, ribaltando poi il match vincendo 6-3 al terzo. Nei primi tre turni dello slam, il serbo ha ceduto un solo set al tie break con Kyle Steven Edmund, allungando a 26 incontri il record di imbattibilità del 2020!

Raonic era stato la sorpresa del torneo “di” Cincinnati, capace di vincere lottando ai quarti con KrajInovic e soprattutto di dominare Tsitsipas in semifinale senza perdere mai il servizio, ma ha ceduto il passo nel derby del grande e bianco nord al secondo turno contro Pospisil.

Due big usciti a pezzi dal primo torneo americano si sono prontamente ripresi e sono ancora in gara nello slam: parliamo di Dominik Thiem, che aveva vinto solo tre game contro Krajinovic al secondo turno e Sasha Zverev, sconfitto in tre set da Andy Murray. Sasha è favorito nel “quarto due” @1.55 per le scommesse tennis!

I favoriti

Non si va tanto lontano da vincitore di Cincinnati, ovvero Novak Djokovic. Il serbo non ha perso una partita nel 2020, nonostante le difficoltà fisiche degli ultimi giorni. Nole è naturalmente nettamente favorito per i quotisti di 888sport.it, alle sue spalle c’è Daniil Medvedev @6.00. Il russo ha dimostrato poca solidità mentale contro Bautista Agut la scorsa settimana, ma nel 2019 è stato finalista a New York e vuole confermare il risultato.

Così come vuole fare Berrettini, che nonostante non sia stato perfetto nelle due gare giocate durante la settimana dedicata al torneo di Cincinnati, è arrivato al quarto turno, nel quale sfiderà, da leggero favorito @1.80, il classe '97 di Mosca, Andrey Rublev!

Matteo nel torneo 2019

Eliminato tra le principali teste di serie Stefanos Tsitsipas, forse il giovane più costante degli ultimi dodici mesi anche se continua a mancargli l’acuto in un Grande Slam. Per gli italiani, prestazioni comunque positive per Caruso,  mentre si è fermato, dopo aver vinto i primi due set, al primo turno Jannik Sinner che è stato sfortunato davvero al sorteggio per aver pescato Karen Khachanov. 

Il femminile

Il ritorno al successo di Vik Azarenka a Cincinnati grazie al ritiro di Naomi Osaka dimostra, ancora una volta, quanta incertezza ci sia nel tennis femminile. La Osaka è la favorita, con quota 6.00 ma le su condizioni fisiche sono assolutamente da testare. Non ha giocato il Masters 1000 di Cincinnati Serena Williams, che va a caccia del ventiquattresimo successo in un Grande Slam. Per l’americana significherebbe eguagliare il record di Margaret Smith Court, un record che insegue da oltre tre anni. La Williams infatti non vince uno Slam dall’Australian Open del 2017, un record che potrebbe raggiungere in casa dove non vince dal 2014.

Una doppietta della Azarenka paga 23 volte la posta, anche se la sua tenuta nelle due settimane è tutta da vedere.  

*Le immagini dell'articolo, distribuite da AP Photo, sono di Andy Brownbill e  Kevin Hagen.

Sull'autore
Di
Ermanno Pansa

Ermanno è un grande appassionato di sport, in particolare del calcio, vissuto a 360°: come professionista e come tifoso. Ha seguito tutte le fasi finali delle manifestazioni internazionali degli ultimi 15 anni, Mondiali ed Europei.

Amante degli incontri ricchi di gol, collabora quotidianamente con il blog di 888sport, per il quale rappresenta una costante fonte di idee.

Articoli Correlati
Tennis, al via gli Internazionali di Roma: gli azzurri possono sognare

Spettacolo al Foro

I migliori tennisti italiani

Nicola e gli altri

Mara Santangelo e il senso del doppio nel tennis

Campionessa nel doppio!

Alessandro Nizegorodcew e la nuova scuola del tennis italiano

Equilibrio tra FIT e team privati!

Clausole fantasiose e risarcimenti milionari!

Le assicurazioni nello sport!