Il cricket resta uno degli sport più popolari al mondo e la crescita della Lega T20 lo ha reso più interessante che mai, specialmente nei tre Paesi maggiormente interessati: Inghilterra, India e Australia.
Le serie dei T20 e del One Day International (ODI) che hanno visto l’Inghilterra scontrarsi contro l’India hanno attratto moltissimi fan, grazie anche al fatto che i due Paesi si sono spartiti il successo. L’India ha trionfato nel formato più corto della partita, mentre i tre leoni inglesi sono usciti vittoriosi dal formato a 50 over.
Queste due partite di rilievo, assieme alle Ashes, rimangono ai vertici del cricket, mentre la Indian Premier League e la Big Bash League hanno portato nuovi spettatori a questo sport. Spiegheremo ora come scommettere sul cricket, soffermandoci sui mercati migliori.


Cosa sono le scommesse sul cricket e quali sono i tipi di scommessa diversi?
Scommettere sul cricket non è diverso dallo scommettere sugli altri sport. Lo scommettitore può fare una puntata sull’esito della partita, ma anche sugli altri mercati relativi al gioco, utilizzando le quote fornite dal bookmaker.

888sport banner

Risultati della partita
Scegli su che squadra puntare. Ci si può basare sul proprio intuito, sui resoconti sullo stato di forma o sulle condizioni di gioco. È piuttosto semplice ed ha un formato simile agli altri sport.
Miglior battitore
Ancora una volta, è molto semplice: bisogna scegliere il battitore che farà più corse durante un inning specifico o in tutta la partita e ci sono tre mercati a disposizione: il battitore migliore della partita, il battitore migliore della squadra A e il battitore migliore della squadra B.
Miglior lanciatore
Lo stesso vale per il lanciatore migliore: è necessario scegliere il lanciatore che prenderà più wicket e anche qui ci sono tre mercati a disposizione, ovvero il lanciatore migliore della partita, il lanciatore migliore della squadra A e il lanciatore migliore della squadra B.
Questi sono i principali tipi di scommesse che possono essere piazzate prima dell’inizio della partita e sono i mercati principalmente scelti dagli scommettitori. Tuttavia, ci sono degli altri mercati disponibili.

 

Modalità di eliminazione dei battitori 
Gli scommettitori possono puntare sulla principale modalità di eliminazione dei battitori durante una partita. Saranno disponibili quote per diverse opzioni, ovvero se il lancio del battitore colpisce il suo wicket (in inglese bowled); se la palla lanciata dal battitore viene presa al volo (in inglese caught); se la palla colpisce una parte del corpo del battitore invece della mazza impedendo così alla palla di colpire il wicket (in inglese Leg before wicket o LBW); se la palla colpisce il wicket mentre uno dei due battitori tenta una corsa e si trova al di fuori del crease (in inglese run out); se durante il lancio il battitore esce dalla sua linea di battuta mancando la palla e il wicket-keeper colpisce con quest'ultima il wicket (stumped in inglese); o qualsiasi altro metodo.
Corse segnate
In questo caso si può scommettere puntando su un inning intero o uno specifico intervallo di tempo durante la partita. Per esempio, in un test match, lo scommettitore può scommettere su quante corse verranno segnate dalla prima coppia in campo e così via per tutti e 10 i wicket. Tuttavia, si può anche puntare su quante corse verranno segnate durante una determinata sessione. Nei formati più corti delle partite di cricket, i mercati di corse più popolari includono le corse che potranno essere segnate durante il possesso palla e con l’applicazione di restrizioni di campo durante i primi over della partita.
Wicket persi
Funzionano nello stesso modo delle corse segnate: quando cadrà il primo wicket o quanti wicket cadranno in un determinato lasso di tempo?
Migliore in campo
Come in qualsiasi altro evento sportivo, c’è un mercato per il migliore in campo. Scegli il giocatore che credi sarà il migliore in campo, in base alle quote disponibili.
Strategia di scommessa per i tre formati
Ora ti daremo una panoramica sui formati di gioco, poiché presentano delle notevoli differenze di stile e dei giocatori che competono.
 

Strategia per scommettere sui test match
Questo è il formato più antico e importante del cricket. È un vero test di qualità che dura cinque giorni. Vengono stabiliti i giocatori migliori al mondo e un fan di cricket dovrebbe riconoscere ad occhio gli uomini che domineranno gli incontri della competizione. Per esempio, durante le partite dell’Inghilterra, Joe Root, Alastair Cook, Jonny Bairstow, Ben Stokes, Stuart Broad e James Anderson avranno un ruolo fondamenteale. Nelle nostre precedenti analisi sui mercati di scommesse riguardanti i battitori migliori, Root, Cook e Bairstow erano in cima alla lista con delle quote a favore.
Sono i giocatori più affermati e negli anni hanno avuto dei buoni risultati con la nazionale inglese durante i test match. Tuttavia, ci sono sempre delle circostanze che possono influire sulle loro quote, come la forma fisica e le condizioni del terreno. Alcuni giocatori hanno le proprie prestazioni migliori in casa, mentre altri non hanno problemi in trasferta.
Sebben Root sia stato un ottimo giocatore per l’Inghilterra, dimostrando costanza sul crease, ha avuto qualche difficoltà nel segnare corse importanti. Perciò, potrebbe non essere prudente puntare su di lui come miglior realizzatore della partita. Cook ha avuto le sue difficoltà, ma ha saputo però giocare degli innings importanti. Quando si scommette bisogna sempre prendere delle decisioni e la maggior parte di queste si basano sull’istinto.
Lo stesso vale per i lanciatori. Anderson è il principale lanciatore in Inghilterra e ultimamente ha fatto bene. Le quote prevedono che sarà in cima alla colonna dei wicket in casa, mentre si dimostrano più sfavorevoli nel caso di una partita in India, dove il campo è più adatto ai lanciatori spinner (che fanno roteare la palla), piuttosto che ai seamer (che fanno rimbalzare la palla sulla cucitura per deviarne la direzione).
Nei test match, le condizioni sembrano essere diventate più importanti dato che le squadre in trasferta fanno fatica a vincere. L’Inghilterra è molto unita in casa, ma non vince una partita in trasferta da quando ha battuto il Bangladesh nel 2016 e ciò si riflette sulle sue quote. Per i test match, più che per altri formati, le condizioni sono di cruciale importanza nel decidere la sorte dei mercati di scommesse. L’Inghilterra è forte in casa e dovrebbe essere considerata la favorita per la maggior parte delle sue serie, incluse le Ashes dell’anno prossimo.
 

Cosa c’è da sapere sull’ODI
Dati i limiti di tempo di questo formato di gioco, i mercati possono essere influenzati in maniera diversa. Utilizziamo ancora una volta l’Inghilterra come esempio: i tre leoni, dopo essere stati umiliati all’ultima Coppa del Mondo, sono ora tra i favoriti in quanto godono di un attacco forte che li ha aiutati ad annichilire sia l’India che l’Australia nel loro formato preferito.
Tuttavia, la natura di gioco dell’Inghilterra la rende vulnerabile nelle partite singole e la sconfitta in casa dell’Inghilterra all’ICC Champions Trophy contro il Pakistan ne è la prova. Il Pakistan è poi avanzato ulteriormente nel torneo, anche se ha riscontrato dei problemi a causa delle condizioni diverse di gioco.
La palla bianca è molto imprevedibile e può essere un “livellatore” delle condizioni di gioco, facendo ottenere buoni risultati all’Inghilterra sia in India che in Australia, come la vittoria per 4-1 contro l’Australia nel 2018, risultato che l’ha resa la favorita per la Coppa del Mondo del 2019 che avrà luogo in Inghilterra.
Il mercato del battitore migliore è favorevole per i primi giocatori, che avranno più tempo a disposizione al crease rispetto ai loro compagni di squadra. Giocatori come Bairstow e Jason Roy trarranno il meglio dalla loro posizione per realizzare buoni punteggi, tuttavia anche gli altri battitori, come Jos Buttler, avranno la possibilità di fare bene dando filo da torcere ai lanciatori negli innings successivi.
I lanciatori sono sulla stessa barca, i primi in campo avranno più possibilità di essere tra i primi della colonna dei wicket. Il fattore tempo è comunque più importante per il mercato dei battitori, dato che i lanciatori che giocheranno negli innings finali avranno maggiori opportunità di raccogliere wicket, mentre il team di battitori cercherà di incrementare il più possibile il punteggio.
Nell’ODI ci sono vari fattori da considerare: anche le dimensioni del campo possono giocare un ruolo decisivo e la differenza tra quattro e sei può dimostrarsi sostanziale.
La natura imprevedibile del T20
Questo formato di gioco è il più difficile da prevedere poiché tutto può succedere. Un lancio può decidere la partita, rendendola così impossibile da decifrare. L’esempio più lampante è stato il trionfo sull’Inghilterra da parte delle Indie Occidentali nella finale dell’ICC World T20.
I tre leoni sembravano destinati alla vittoria per la seconda volta, mentre Braithwaite avrebbe dovuto segnare 20 corse nell’over finale per assicurare la vittoria della sua squadra. Braithwaite è diventato l’eroe del momento dopo aver schiacciato Ben Stokes, ovvero il lanciatore dell’Inghilterra, nell’ultimo over, con quattro corse da sei di fila. È a causa di questa imprevedibilità che le quote per le squadre più importanti al mondo sono disponibili poco prima delle competizioni.
In questo formato di gioco, il numero di battute è più importante delle altre medie, rendendolo l’opposto degli altri due formati. Sebbene giocatori come Root e Cook siano tecnicamente fantastici, non sono tanto preziosi come Buttler o Alex Hales nel T20. Un punteggio di 30 su 15 lanci può essere più importante di un innings di 50 punti in 45 lanci. Perciò, questo formato favorisce giocatori che riescono a lanciare la palla fuoricampo più spesso ed ecco perché Buttler viene pagato bene nell’IPL.
Il bowling funziona nella stessa maniera: far segnare meno corse possibili agli avversari ha la precedenza sul colpire i wicket. Solitamente, ciò porta ad avere successo nella colonna dei wicket, anche se Jasprit Bumrah e Lasith Malinga sono comunque riusciti ad avere delle carriere fenomenali nei formati più corti, sebbene non siano stati all’altezza di un lanciatore come Anderson.
 

Sull'autore
Di
888sport

The 888sport blog, based at 888 Towers in the heart of London, employs an army of betting and tipping experts for your daily punting pleasure, as well as an irreverent, and occasionally opinionated, look at the absolute madness that is the world of sport.

Articoli Correlati
Rugby World Cup: Inghilterra favorita, ma occhio al Sudafrica!

RWC: Inghilterra favorita!

Buccaneers-Panthers, London calling

Buccaneers-Panthers a Londra

Giro di Lombardia: Roglic è il favorito numero uno, ma attenzione a Nibali

Giro di Lombardia: Roglic favorito

La NFL vola a Londra: Chicago Bears favoriti contro Oakland Raiders

La NFL vola a Londra

Yorkshire 2019: Van der Poel contro Sagan e Alaphilippe

Yorkshire 2019